Markdown source

#Realizzazione di un pannello a led RGB per video HD

<h6>
Come cablare un pannello a led RGB fino a 6x3 metri per poter visualizzare video fluidi
in alta definizione
</h6>

##Parti componenti un pannello RGB

Le parti necessarie per realizzare un pannello a led RGB ono:

* [Panelli a led RGB tipo P6](http://www.acmesystems.it/catalog_ledpanel). Ogni pannello misura 19x19 cm e contiene un array di 
1024 led rgb distanziati tra loro di 6 mm e organizzati in una matrice di 32 x 32 punti.
* [Cavi flat a 14 pin](http://www.acmesystems.it/catalog_ledpanel). Sono i cavi che consentono di trasferire il 
flusso di dati dalla scheda di controllo ai pannelli rgb e di distribuirli da un pannello all'altro. Ne serve uno per ogni pannello RGB usato.
* [Cavi di alimentazione a 5 volt](http://www.acmesystems.it/catalog_ledpanel). Sono cavi di alimentazione già attestati per poter fornire corrente a due pannelli.
* [Alimentatori a 5 volt 10 Ampere](http://www.acmesystems.it/catalog_ledpanel). Sono alimentatori in grado di fornire la tensione di alimentazione a 5 volt a 4 pannelli RGB.

##Parti componenti il controller video

Per poter inviare video ai pannelli a led è necessario usare una coppia di schede in grado di accettare un segnale video in formato DVI proveniente da un PC o scheda equivalente e generare il flusso di dati verso i cavi flat che collegano i pannelli RGB tra loro. Con un controller video è possibile pilotare fino a 384 panello RGB organizzati un una matrice di 32 colonne per 12 righe.

* [Scheda sender TS802](http://www.acmesystems.it/catalog_ledpanel)
* [Scheda receiver RV908](http://www.acmesystems.it/catalog_ledpanel)
* Alimentatore a 5 volt
* Cavo di alimentazione di floppy disk.

Il collegamento tra la scheda sender e la scheda receiver può essere fatto con un semplice cavo ethernet che può arrivare fino a 100 mt. 

##Parti componenti il generatore video

Per generare i video da mandare sul pannello va bene un quasiasi PC o una scheda embedded tipo Raspberry Pi. Il pannello visualizzearà solo una piccola porzione
di video. 

Per poter collegare una Raspberry ad esempio occorrerà il seguente materiale:

* [Convertitore HDMI-DVI](http://www.acmesystems.it/catalog_ledpanel)
* [Cavo HDMI](http://www.acmesystems.it/catalog_ledpanel)

#Cablaggio elettrico

##Distribuzione dell'alimentazione sulle schede 

Uno degli alimentatori PS5V10A è dedicato a distribuire l'alimentazione
a 5 volt continui sulle schede di controllo. Per collegare la Raspberry
è necessario tagliare il cavo MicroUSB e collegare i fili nero (GND) e rosso
(+5 VDC) al resto dell'impianto.

<img src="./rgb_alimentazione_schede.jpg">

##Distribuzione dell'alimentazione ai pannelli RGB

Ogni alimentatore PS5V10A può alimentare fino a 4 pannelli LEDRGB-02

<img src="./rgb_alimentazione_pannelli.jpg">

##Connessione dati

I pannelli RGB vanno organizzati in due colonne da quattro pannelli ciascuna.
I flat cable distribuiscono il segnale lungo le colonne partendo dal basso. I flat
che partono dal basso vanno collegati alla scheda receiver RV908 ai due connettori 
indicati nella seguente figura.

<img src="./rgb_dati_pannelli.jpg">

E' importate prestare attenzione alle frecce serigrafate sullo stampato per 
posizione i panelli nel modo giusto come si vede nel seguente dettaglio:

<img src="./panel_orientation.jpg" width="512px">

Un cavo lan collega la scheda Sender TS802 alla scheda Receiver RV908. L'uscita video 
HDMI della va collagata all'ingresso DVI della Sender TS802 tramite un adattatore HDMI-DVI.

##Software di programmazione della scheda sender e receiver
Per poter cambiare la programmazione della scheda sender e receiver bisogna 
collegare la scheda receiver alla usb di un PC windows. Il programma che consente 
la programmazione si chiama LedStudio ed è scaricabile da questo link:

* [LedStudio](https://learn.adafruit.com/adafruit-diy-led-video-wall/led-studio-software)

Tutte le parti indicate in questo schema sono in vendita al seguente link:

* [Catalogo RGB panel](http://www.acmesystems.it/catalog_ledpanel)

@include='bio_sergio_tanzilli'

The TanzoLab Project

Il TanzoLab è una iniziativa senza fini di lucro, nata da un'idea di Sergio Tanzilli socio fondatore di Acme Systems srl nel Novembre 2015, per trasferire ad appassionati di elettronica e informatica, professionisti e aziende nel settore, le conoscenze necessarie per poter creare prodotti embedded adatti per la produzione industriale.

Le attività del TanzoLab si svolgono ogni lunedi sera, salvo casi speciali, dalle ore 18:30 presso i locali della Acme Systems srl e consistono in:

  • Talk monotematici a cura di professionisti in vari settori tecnologici
  • Workshop pratici su elettronica embedded, produzione e informatica
  • Progettazione e realizzazione di nuovi prodotti embedded per l'IT

Le attività vengono coordinate tramite questo sito, in cui vengono pubblicati tutti i lavori svolti o in via di sviluppo, e tramite un gruppo Telegram con cui per interagire direttamente via chat con gli altri membri.